L'economo come "locomotiva di vita"

Chi guida l'amministrazione salesiana a livello locale o nazionale assume oggi un compito di grande responsabilità. L'economo è come una locomotiva che tira il treno, anche se l’ispettore stabilisce la rotta con i suoi consigli. La nostra economia ha bisogno di tali "locomotive di vita" affinché i principi fondamentali della pedagogia di Don Bosco (ragione, amorevolezza e religione) siano sempre parte dell'azione economica nelle istituzioni salesiane.


In tutti i 134 paesi della nostra presenza, notiamo quanto sia importante avere:

  • una gestione attenta del personale,

  • una comunicazione onesta,

  • una reale partecipazione di tutti i responsabili nelle decisioni essenziali.

I nostri economi non sono solo decisori, sono anche compagni e partner di tutti i membri dello staff rappresentati nel team di leadership.




Perciò è importante che i salesiani e i laici, prima di essere nominati alla guida (responsabili), abbiano fatto alcune esperienze di vita con i giovani e con i ragazzi – così diventano locomotive dello spirito salesiano.


Le capacità di leadership più importanti nelle nostre istituzioni salesiane oggi sono:

  • la fiducia,

  • la ragione,

  • la comunicazione apprezzabile,

  • un sano affetto per i giovani di oggi.

Perciò, all' SDB Change Congress, daremo molto risalto alle informazioni (relazioni) delle singole Ispettorie e affronteremo intensamente con tutti i partecipanti il tema del reclutamento e della formazione del personale, poiché questo campo è diventato una chiave per una pedagogia ed economia di successo per le opere salesiane di oggi.


Jean Paul Muller, Economo Generale della Congregazione Salesiana


#sdbchange

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti